Domenica, 08 Maggio 2016 16:02

Umbria in Innocenti: Innocenti bagnate, Innocenti fortunate

Brutto tempo, deviazioni forzate e qualche guasto: sembra proprio che la sorte non fosse dalla nostra parte... Ma nulla ha potuto placare l’entusaismo della trentina di equipaggi che hanno preso parte a questo nostro raduno: tutti puntuali sabato 23 Aprile a Perugia.

Che giungessero da Avellino o da Alessandria, da Trieste o da Torino i nostri irriducibili al volante delle loro Innocenti non hanno esitato a mettersi in viaggio incuranti della pioggia battente, poco importa se riparati solo da una capote di tela ormai “vecchia” di 50 anni, come gli stoici proprietari delle prestigiose Spider, arrivati da centinaia di km di distanza.

Il raduno ha avuto inizio il venerdì con una piacevole cena in compagnia: è sorprendente come l’autentica passione che ci accomuna permetta di instaure subito quel clima tipico delle rimpatriate tra vecchi amici, anche tra chi si conosce per la prima volta.

Il mattino del sabato l’incontro a Perugia: il meteo ci concede una breve tregua e possiamo attendere l’arrivo di tutti gli equipaggi davanti all’officina di Christian Sementina, tra scambi di consigli, foto,  locandinaquattro chiacchiere e simpatici spiarietti in stile anni ’70. È bello poter ogni volta affermare che abbiamo avuto il piacere di avere tra noi modelli che mancavano ai precedenti raduni. Arrivano due A40 S, berlina e combinata, due Spider, 950 ed S, le IM3 S, Mini di un po’ tutte le serie, sia “classiche” che “Bertone” e addirittura una Elba fresca di restauro (eh si, avete letto bene: c’è anche chi si preoccupa di restaurare una Elba, se non è passione questa...).

Le Innocenti sono poi partite alla volta di Gubbio. Cantieri e deviazioni forzate ci fanno subito intuire che possiamo dimenticarci del programma e del percorso a lungo pianificati. Poco prima dell’arrivo la pioggia comincia a cadere copiosa sulle nostre belle Innocenti... Peccato: la sfilata per le vie del centro storico di Gubbio salta e ci dirigiamo direttamente al ristorante per il pranzo.

Il ritorno non va certo meglio: se inizialmente sembra filare tutto liscio, dopo pochi km un incidente avvenuto pochi minuti prima del nostro arrivo ci sbarra la strada e siamo costretti a lunghe deviazioni per poter giungere a Perugia, dove finalmente riusciamo ad esporre le auto storiche in piazza IV Novembre, salotto buono della città gentilmente concesso alle Innocenti dall’amministrazione locale. Nonostante la pioggia non sembri volerci dare un attimo di tregua, le Innocenti catalizzano immediatamente l’attenzione di passanti e turisti, sorpresi dalla possibilità di poter ammirare queste belle auto storiche, testimonianza di un tempo (ed un Marchio) che fu. Tra foto e richieste di informazioni e curiosità ai proprietari le Innocenti diventano le “star” di un piovoso pomeriggio per le vie del centro storico di Perugia.

La giornata, bella nonostante i numerosi imprevisti talvolta non troppo piacevoli, termina con la cena sul lago Trasimeno.

Domenica le Innocenti sono partite per un itinerario attorno al lago Trasimeno, con Foto di gruppo partenza da San Feliciano ed arrivo a Castiglione sul Lago. Anche in questo caso la costante è la pioggia che, sebbene meno intensa rispetto alla giornata precedente, ci accompagna lungo tutto il tragitto. Giunti a Castiglione la prima tappa ci porta presso l’Autofficina Trasimeno dei nostri soci Danilo e Daniele Della Giovampaola, ex autorizzati Innocenti. Dove il lavoro è passione anche un’officina può diventare un vero e proprio museo. L’accoglienza della famiglia Della Giovampaola ci ha lasciato a bocca aperta. Tutti i partecipanti si sono soffermati rapiti dai veri e propri cimeli esposti in officina: dalla Innocenti 650 in vetrina, alle moto d’epoca perfettamente restaurate, alla ricca libreria motoristica del sig. Danilo, alla collezione di automobilia che arreda ogni angolo dell’officina.

La carovana è poi ripartita per visitare la collezione di auto e moto storiche della famiglia Nenci. Una serie infinita di auto e moto: dalle più prestigiose alle “povere ma belle”, pezzi rari e meno rari, tutti gelosamente custoditi, conservati o restaurati. Tra le altre l’attenzione degli innocentisti non può che cadere sulle Mini Cooper e sulla 950, oltre alle numerose Lambrette. Anche in questo caso la vera passione dei proprietari della collezione è testimoniata dalla squisita disponibilità nell’aprirci le porte dei capannoni, consentendoci di ammirare i mezzi esposti avvicinandoci per osservare anche i più piccoli dettagli.

L'evento è terminato dopo il pranzo, con i saluti di rito ed un arrivederci al prossimo raduno.

Un radunoCorteo ricco di imprevisti, andato in modo decisamente diverso da come avevamo pianificato, ma l’entusiasmo dei partecipanti ed i numerosi pareri positivi ricevuti ci rendono orgogliosi di questo gruppo bello ed affiatato di appassionati che sta crescendo attorno al Registro. Gente che mette al primo posto il piacere di incontrarsi, di avere l’occasione di fare quattro chiacchiere con chi condivide la stessa passione.

Doverosi e sentiti alcuni ringraziamenti. In primis a Riccardo e Daniele per il grande aiuto nell’organizzazione. Grazie anche al Comune di Perugia, che ha patrocinato l’evento e ci ha concesso di sostare nelle piazza più bella del centro storico, dimostrando grande efficienza e pragmatismo (grazie in particolare allo staff del Sindaco ed al Magg. Lucarelli). Grazie infine, anche se scontato, a tutti i partecipanti, ai nuovi e vecchi amici che sono intervenuti al raduno, a chi non ha temuto le lunghe distanze, a chi non aveva mai fatto prendere una goccia d’acqua alla propria auto dal 1964 ma non ha esitato a farlo per “essere dei nostri”, a chi, ognuno a suo modo, ha contribuito alla buona riuscita dell’evento.


Le Immagini

Foto: Mauro Minetti

Novità Documentazione

Uso e Manutenzione J5

  Libretto Uso e Manutenzione Innocenti J5 - 86 pagine - Pubb. n. CMO/STE 5057/A - data 07/1970

Catalogo Ricambi 500 L LS

  Catalogo Ricambi Innocenti 500 L LS - 180 Pagine - Pubblic. n. 108 - data 01/1990 

Confronto caratteristiche "Innocenti 950" e "Innocenti S"

  Confronto Caratteristiche Innocenti 950 - Innocenti S - 9 pagine -

Tinte INNOCENTI A40 e 950 - Pozzi Vernici

  Carrozzeria Mazzetta Colori Pozzi Vernici - Innocenti A40 e 950 - 36 pagine

Mini Range Parts Catalogue

  Catalogo Ricambi Leyland Innocenti Mini Range Parts Catalogue - 240 Pagine - data 11/1976 

Manuale d'Officina Mini 90 120 DeTomaso

  Manuale d'Officina  Innocenti Mini 90, 120, DeTomaso - 192 Pagine - Pubblic. n. 7060 - data 06/1977